Allattamento al seno

0 1.131

Allattamento al seno

Latte materno

Il latte materno è un alimento unico, specifico e inimitabile. La sua  composizione varia non solo da individuo ad individuo ma anche nel tempo. Il suo continuo cambiamento ha lo scopo di supplire all’esigenze del neonato, necessità sia nutrizionali che immunitarie. Sebbene il latte materno sia la scelta nutrizionale prediletta in alcune circostanze viene sostituito con il latte artificiale trovato in commercio.
Nel 2018 l’UNICEF e l’OMS hanno redatto un decalogo dove riassumono i passi da seguire per un all’allattamento di successo. Inoltre in uno dei loro rapporti affermano che “ Se tutti i bambini fossero allattati nei primi 2 anni di vita si stima che ogni anno potrebbe essere evitata la morte di 820 mila bambini sotto i 5 anni

Composizione latte materno

Il latte materno varia la propria composizione e il proprio volume nel tempo. Di fatti esso si adatterà alle necessità nutrizionali e fisiologiche del neonato.

1. Colostro

Il colostro è il primo latte che il neonato riceverà, si presenta subito dopo il parto, con un volume minimo. È un liquido giallo sieroso, questo secreto è ad alto contenuto proteico e ricco di sali minerali, antiossidanti, immunoglobuline, povero in kcal se paragonato al latte maturo. Con esso la mamma trasmetterà le sue difese immunitarie al figlio, proteggendolo cosi nei primi mesi di vita. Con la sua somministrazione faciliteremo l’espulsione del meconio.

2. Latte di transizione

È il latte successivo al colostro, la composizione inizia a variare e vedremo una diminuzione delle proteine e dei minerali. Sta a metà strada tra il colostro e il latte maturo.
3. Latte maturo
È detto anche latte definitivo, si presenta di colore bianco opaco. Vediamo aumentare il quantitativo calorico, essendo ricco di carboidrati e povero, se paragonato al colostro, in proteine. Questo latte risulterà essere pressoché stabile, la variazione sarà minima; vedremo aumentare o mantenersi invariato il volume di latte prodotto.

Quante volte bisogna allattare in un giorno?

Non c’è un numero prestabilito, allatteremo in base alle necessità del piccino. Vi raccomando si seguire le raccomandazioni base non bevete alcolici di nessun genere, non fumate.

 

Allattamento al seno, Dott.ssa Alessandra Mirarchi Biologa Nutrizionista

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo device, iscriviti subito.

Lascia una risposta
NutriViva

GRATIS
VISUALIZZA