Biscotti chetogenici al cocco

0 1.364

Biscotti chetogenici

Questa ricetta di biscotti si presta bene per chi sta seguendo un regime alimentare di tipo chetogeno, ovvero una alimentazione a scarsissimo contenuto di carboidrati, ma con proteine e ricco di grassi (5-25-70). Essendo poveri di zuccheri, ma comunque molto calorici, è meglio non abusarne nel consumo quotidiano. La porzione ideale è di 20-30 grammi.

Ingredienti

  • 40 g di OLIO DI COCCO BIO
  • 30 g di eritritolo o xilitolo
  • 70 g di farina di mandorle senza zuccheri agg.
  • 1 uovo medio
  • 20 g di cacao amaro (facoltativo)
  • una punta di cucchiaino di cremor tartaro

Procedimento

  1. mescolate tutti gli ingredienti in una ciotola
  2. formate un panetto e avvolgetelo nella pellicola, poi fatelo riposare in frigo per un'ora
  3. stendete il panetto su carta da forno e ricavate con delle formine, biscotti spessi mezzo centimetro;
  4. infornate a 180 gradi fino a leggera doratura

Proprietà

I biscotti chetogenici Oltre a essere ideali per una dieta chetogenica, si prestano bene anche per una dieta low carb o per chi desidera un'alternativa al burro classico. L'olio di cocco infatti, si presenta come un burro già ammorbidito, è ricco di acidi grassi insaturi e si conserva in frigo una volta aperto. Se volete provare la versione NON Cheto di questa ricetta, potete sostituire la farina di mandorle con quella integrale o di grano 0 o senza glutine, mentre l'eritritolo con dello zucchero di canna.

Valori nutrizionali per 30 g di biscotti

Carboidrati:0.3 g
Proteine: 3.7 g
Grassi: 12.8 g
132 kcal

 

Biscotti chetogenici al cocco. Dott.ssa Rosa Carbone Biologa Nutrizionista

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo device, iscriviti subito.

Lascia una risposta