Privacy Policy Dimagrire per andare in vacanza

Dimagrire per andare in vacanza

0 407

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo device, iscriviti subito.

Iscriviti alla Newsletter

Le vacanze si stanno avvicinando e se vuoi sfoggiare una silhouette da far invidia, devi cominciare a tonificare il tuo corpo e dimagrire perderdendo quei chiletti di troppo. Grazie ad una giusta alimentazione e un allenamento adeguato perderai peso abbastanza facilmente. Pancia piatta, gambe tonificate e un sorriso soddisfatto saranno la ricompensa per la tua fatica.

Una corretta alimentazione

Se vuoi perdere peso in modo duraturo, è necessario in primo luogo modificare la tua dieta. È importante prestare attenzione alla qualità degli alimenti e alle quantità di cui fai uso. Devi prevedere di mangiare tante verdure, carboidrati complessi e pochi alimenti trasformati, ciò non significa che devi mangiare solo verdure, devi semplicemente prestare attenzione a ciò che mangi e a quanto mangi.

Regole nutritive

  1. CONSUMA PROTEINE

Segui una dieta altamente proteica. Il vantaggio delle proteine è che ti rendono sazia a lungo senza avere troppe calorie o grassi, un frullato proteico, ad esempio, è un integratore perfetto per la cena. In questo modo è possibile risparmiare fino a 300 calorie al giorno.

  1. I PRODOTTI INTEGRALI SAZIANO A LUNGO

Devi consumare molti prodotti integrali che saziano più a lungo dei prodotti a base di farina bianca, contengono molte più vitamine e hanno un effetto positivo sulla digestione e sul metabolismo.

  1. MANGIA FRUTTA E VERDURA

Includi frutta e verdura in abbondanza nella tua dieta, hanno poche calorie, ti riempiono, forniscono al tuo corpo importanti vitamine e sostanze vitali. Con il motto “5 al giorno”, l’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) raccomanda di mangiarne quotidianamente 5 porzioni suddivise tra frutta e verdura.

  1. EVITA LE TENTAZIONI 

Assicurati di mangiare pochi zuccheri e poco cibo ad alto contenuto di grassi, in particolare le bibite in lattina e l’eccessivo consumo di dolci come gelati o torte dovrebbe essere evitato. Quando hai voglia di qualcosa di dolce, gustati un pezzo di cioccolato fondente che ha molti meno grassi e zuccheri rispetto a quello al latte.

  1. BEVI TANTA ACQUA 

Ricordati di bere molto. L’acqua trasporta tutte le sostanze nutritive vitali attraverso il nostro corpo e stimola il metabolismo: 1,5/2 litri al giorno possono aumentare il consumo energetico fino a 100 calorie. Da preferire sono l’acqua minerale, le tisane non zuccherate e i succhi di frutta fortemente diluiti.

Dimagrire per andare in vacanza dimagrire Dimagrire per andare in vacanzaStimolare il metabolismo per perdere peso più velocemente

Non tutti perdono peso allo stesso modo, questo è dovuto dal nostro metabolismo che dipende da vari fattori. L’età, ad esempio, gioca un ruolo importante, i giovani di solito hanno un metabolismo più veloce rispetto alle persone anziane. Anche il genere determina una differenza, gli uomini generalmente bruciano più energia perché hanno più massa muscolare delle donne. Anche lo stile di vita ha un’influenza sul funzionamento del nostro metabolismo.

  1. FAI PASTI PICCOLI E FREQUENTI

Rinuncia a pasti abbondanti che ti appesantiscono, piccole porzioni distribuite lungo la giornata sono più facili da digerire. Inoltre, prenditi del tempo, di solito la sensazione di sazietà arriva dopo circa 10 minuti.

  1. RIATTIVA IL TUO METABOLISMO FACENDO MOVIMENTO

Fare tanta attività fisica stimola la combustione dei grassi, la cosa migliore è la combinazione di allenamento della forza e della resistenza. Attraverso allenamenti intervallati (HIIT) e jogging all’aria aperta, il metabolismo viene riattivato.

  1. BEVI ABBASTANZA

Bere tanto stimola ancora di più il metabolismo. È importante che venga bevuta a stomaco vuoto. L’effetto ottimale si ottiene con mezzo litro 30 minuti prima del pasto.

  1. DORMI ABBASTANZA

Di notte il metabolismo lavora a mille quindi è importante dormire a sufficienza. L’ideale sono 7-8 ore, anche se la quantità giusta dipende da persona a persona. Devi ascoltare il tuo corpo e concedergli il riposo di cui ha bisogno.

Relax contro lo stress

Lo stress fa ingrassare. In primo luogo, dopo una giornata impegnativa non si ha né voglia né tempo di mettersi a cucinare una cena sana ed equilibrata. Dall’altro lato, tendiamo a compensare lo stress mangiando perché il nostro cervello esige più glucosio. Questo spesso è il motivo per cui in situazioni stressanti mangiamo più dolciumi.

Inoltre, lo stress comporta cambiamenti nel metabolismo stesso. Il cortisolo, l’ormone dello stress, viene prodotto in maniera massiccia e questo ti porta a mangiare alimenti più ricchi di zuccheri e stimola l’accumulo di grassi. Il relax migliora quindi la possibilità di successo e sicuramente anche l’umore durante una dieta dimagrante.

Per combattere lo stress, ti raccomandiamo, quindi, di rilassarti attivamente e coscientemente. I metodi migliori sono praticare sport o comunque fare movimento: jogging, danza, passeggiate. Anche lo yoga, la meditazione o un bagno rilassante dopo una dura giornata di lavoro sono molto utili.

Conclusione

L’alimentazione è sicuramente fondamentale per ottenere un fisico in forma e dimagrire però non devi soffrire la fame è sempre importante tenere sotto controllo la quantità e la qualità del cibo. Fare molto movimento quotidianamente attiva il metabolismo.

Da ultimo ti serve una buona dose di disciplina, capacità di resistenza e buona volontà per raggiungere gli obiettivi che ti sei posto. Sei riesci a fare tuo questo semplice concetto e sfrutti la sinergia dei singoli componenti, puoi raggiungere il tuo obiettivo entro le vacanze

Lascia una risposta

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Daremo per scontato che tu sia d'accordo, ma puoi comunque disattivarlo se lo desideri. Accetto Leggi di più