Sport e nutrizione

0 1.016

Sport e Nutrizione

L’esercizio fisico e l’attività sportiva sono fondamentali per favorire il pieno sviluppo dell’organismo e per promuovere e mantenere uno stato di salute ottimale sia a breve sia a lungo termine. Un’alimentazione corretta ed equilibrata rappresenta il sistema più adatto per soddisfare i particolari bisogni energetici e nutrizionali degli sportivi, amatoriali e professionisti, così come di tutta la popolazione.

La nutrizione è una delle tre componenti insieme all’allenamento ed al recupero/riposo che consente di ottenere una prestazione fisica adeguata; essa è capace di agire positivamente o negativamente a seconda delle condotte alimentari tenute sia sull’allenamento sostenendolo adeguatamente o inficiandolo sia sul recupero e riposo favorendolo o rallentandolo. Esercitare una pratica sportiva, di alto livello o dilettantistica, implica una adeguata alimentazione che si discosta significativamente da quella di una persona sedentaria soprattutto dal punto di vista quantitativo.

Ma l’aspetto quantitativo non tralascia quello qualitativo che garantisce all’atleta l’apporto di macro e micronutrienti di fondamentale importanza per un corretto utilizzo nelle fasi di recupero muscolare o pre-gara. Concetto fondamentale in nutrizione sportiva è altresì il timing di assunzione degli alimenti rispetto all’evento agonistico od allenante. Lo stesso alimento assunto in due momenti diversi ha un effetto diverso sull’organismo.

Parlare di nutrizione sportiva è un concetto molto generale: sport diversi richiedono introiti calorici e dei macronutrienti diversi. Basti considerare già la semplice distinzione tra le macrocategorie di sport tra quelli forza/potenza, sport misti e di endurance ci induce a pensare che si ha a che fare con atleti somatotipicamente diversi e che di conseguenza hanno richieste energetiche e di carboidrati, proteine e grassi diversi.

Un’alimentazione corretta ed equilibrata rappresenta il sistema più adatto per soddisfare i particolari bisogni energetici e nutrizionali degli sportivi, amatoriali e professionisti, così come di tutta la popolazione. Una corretta alimentazione trova la sua espressione in una adeguata e variata combinazione degli alimenti e nel giusto apporto idrico, così da soddisfare in misura adeguata il fabbisogno energetico e fisiologico dell’organismo; inoltre, il connubio con l’attività fisica può dare il miglior contributo nel favorire il pieno sviluppo dell’organismo, nella prevenzione a lungo termine e nella promozione della salute.

La dieta ha un ruolo fondamentale ed imprescindibile  anche nello sport:  si può affermare che, associata ad un allenamento adeguato, consente il massimo rendimento agonistico. Va ricordato che l’attività fisica e un’alimentazione corretta prevengono l’insorgenza dell’obesità; particolare attenzione va rivolta all’obesità infantile che è favorita dalla riduzione del movimento e da un sempre maggior interesse nei confronti della televisione, dei videogiochi e del computer.

Spesso messaggi non corretti e/o fuorvianti impediscono una adeguata consapevolezza sull’importanza dell’alimentazione nello sport. E’ proprio per questo motivo che è necessario elevare il livello di conoscenza della popolazione in generale e in chi pratica sport in particolare sugli stili di vita adeguati per il mantenimento della salute.

Sport e Nutrizione, Dott.ssa Francesca Finelli Biologa Nutrizionista

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo device, iscriviti subito.

Lascia una risposta