Tè Rosso Rooibos Bos Italia

Storia tè rosso Rooibos

Aspalathus linearis,
nota anche con il nome afrikaans Rooibos, é una pianta appartenente alla famiglia delle leguminose; le sue foglie sono utilizzate per preparare un’infusione chiamata Rooibos, Red Bush o anche tè rosso africano. La pianta cresce esclusivamente nella regione del Cederberg in Sudafrica.
La bevanda è da sempre usata dalle popolazioni locali e si ottiene mettendo in infusione in acqua bollente le foglie di rooibos, precedentemente essiccate e triturate. Dall’infusione si ottiene un liquido dal colore rosso ambrato e dal sapore naturalmente dolce.
Le foglie sono prive di caffeina e contengono sostanze naturali molto importanti per l’organismo, tra cui la vitamina C e minerali come magnesio, calcio, fosforo, ferro, fluoro, potassio, oltre all’altissimo contenuto di antiossidanti.
Il suo contenuto di tannini è, inoltre, molto basso e ciò permette alla bevanda di mantenere il proprio sapore dolce anche se non viene consumata immediatamente o se ci si dimentica il filtro in infusione.

Valori nutrizionali

Valori nutrizionali tè rooibos bos infuso rosso tè rosso rooibos Tè Rosso Rooibos Bos Italia te rooibos bos infuso rossoL'etichetta anche se è un prodotto di importazione è realizzata in modo molto semplice da leggere, chiara e completa, riporta tutto in varie lingue tra cui l'italiano e tutti i valori sono in ordine corretto a seconda della quantità utilizzate.

Tutti gli ingredienti sono di origine biologica 100% non sono presenti teina e caffeina e
anche per questo si può considerare un superfood, ricco di antiossidanti, elettroliti e minerali essenziali.

Non ha coloranti e conservanti.

Valori medi per 100 g
Energia 0 kJ - 0 kcal
Grassi 0 g
  di cui: acidi grassi saturi 0 g
Carboidrati 0 g
  di cui: zuccheri 0 g
Fibre 0 g
Proteine 0 g
Sale 0,005 g

Gusto

Oltre a essere molto salutare, il rooibos ha un gusto decisamente gradevole: ha un livello molto basso di tannini, dunque, anche se lasciato a lungo in infusione, non assume un sapore molto amaro.
Il contenuto modesto di tannini e l'assenza di caffeina (teina) conferiscono al tè rooibos rosso un sapore gradevole, leggermente dolciastro e comunque meno amaro del verde e del nero.

Consigli della nutrizionista

Il tè rosso rooibos è una bevanda che fa davvero bene all’organismo sotto molteplici punti di vista. Non contiene né teina, né caffeina, dunque consiglio l’assunzione prima di andare a letto a chi soffre di insonnia e a chi stà affrontando un periodo di forte stress perchè con i suoi effetti rilassanti sull’organismo favorisce il sonno.

Il rooibos è assai ricco di sali minerali: contiene calcio, manganese e fluoruro, che contribuiscono a mantenere sana la struttura delle ossa e a rafforzare i denti. Il manganese, soprattutto, stimola gli enzimi che operano a livello osseo nella formazione di nuovo tessuto e nella riparazione di quello danneggiato. Il rooibos fornisce anche buoni quantitativi di ferro e di vitamina C, che ci aiuta ad assorbirlo.

Lo suggerisco per la sua importante azione antinfiammatoria e antiossidante, contiene ben 9 diversi tipi di flavonoidi che, in combinazione con la vitamina C, combattono i radicali liberi presenti nell’organismo e contribuiscono ad abbassare l’incidenza di malattie quali il cancro. Tra i flavonoidi presenti, troviamo la quercetina, che ha proprietà antinfiammatorie, riduce la pressione sanguigna e aiuta a prevenire le malattie cardiovascolari. Il rooibos contiene inoltre l’aspalatina, un raro antiossidante che contribuisce a bilanciare il livello di zuccheri nel sangue, a migliorare la resistenza dell’insulina e l’assorbimento del glucosio da parte dei muscoli, e a incrementare la secrezione di insulina da parte del pancreas, rappresentando dunque un’ottima difesa nei confronti del diabete di tipo 2.

Il rooibos, infine, ha proprietà antispasmodiche: è dunque ottimo come digestivo e per calmare crampi e spasmi di natura addominale.

Quando e come consumarlo

È spesso chiamato tè rosso, anche se non ha nulla a che vedere con l'albero del tè (Camelia Sinensis). Il recente interesse per il rooibos deriva dal fatto che non contiene caffeina e che è ricco di sostanze antiossidanti.
Il tè Rooibos può essere gustato caldo o freddo, con ghiaccio. La sua qualità è visibile dal colore del suo infuso. Più il tè è rosso, migliore è la sua qualità.

Il tè rosso rooibos mantiene il suo sapore dolce anche dopo un lungo periodo di infusione a causa del suo basso livello di tannini e non sviluppa alcun retrogusto amaro. Grazie alla mancanza di teina, è possibile bere il Rooibos in qualsiasi momento della giornata.

Per prepararlo, basta lasciarlo in infusione per 7-10 minuti in acqua bollente.

Tè rosso rooibos, confezione riciclabile tè rosso rooibos Tè Rosso Rooibos Bos Italia te rosso rooibos confezione ricicloRispetto dell'ambiente

Tutte le confezioni riportano la dicitura ed icona del riciclo; per la confezione in metallo ci vengono suggeriti dei modi molto simpatici e carini per utilizzarla, come un vaso, porta oggetti o tanti altri usi.
Una bellissima idea semplice a cui tanti produttori non pensano.

Come acquistarlo

Lo puoi acquistare sul nostro marketplace del biologico NutriViva Cibus cliccando su questo link. Il costo è circa di 7,90€ per una confezione da 100gr con 40 filtri.

CLICCA QUI PER ACQUISTARLO

 

Tè Rosso Rooibos Bos Italia

9
Eccellente

Tè rosso Rooibos Bos Italia

Un tè rosso veramente biologico con tante proprietà benefiche ed un sapore ottimo.

  • Qualità 9
  • Valori nutrizionali 9
  • Sapore 9
  • Prezzo 9
  • Coltivazione biologica 9

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo device, iscriviti subito.

Lascia una risposta