Tortiglioni al salmone e limone

0 644
Iscriviti alla Newsletter

Ricetta tortiglioni al salmone e limone

 

Ingredienti per 4 persone

  • tortiglioni integrali g 300
  • salmone affumicato g 200
  • formaggio cremoso g 80
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 1/2 cipolla bianca
  • buccia grattugiata di un limone
  • prezzemolo q.b.
  • sale q.b.

Preparazione

  1. Prima di tutto, mettere sul fuoco, a bollire l'acqua per la pasta.
  2. Nel frattempo, in una padella antiaderente soffriggere la cipolla con olio evo e aggiungere il salmone tagliato a pezzetti.
  3. Lasciar cuocere per qualche minuto, aggiungendo dell'acqua di cottura.
  4. Aggiungere il formaggio cremoso e salare, cuocere per circa 5 minuti, finché il formaggio non si sarà sciolto e aggiungendo sempre dell'acqua di cottura per ottenere un sugo cremoso.
  5. A cottura ultimata aggiungere del prezzemolo tritato e la buccia grattugiata di limone.
  6. Aggiungere i tortiglioni integrali e amalgamare il tutto, arricchendo il piatto finale con del prezzemolo e limone grattugiato.
  7. Servire la pasta calda e gustare questo piatto, ricco in omega 3 e fibre!

Proprietà del salmone

Il salmone offre molti benefici alla salute, elevate proprietà nutrizionali ed un significativo apporto di proteine, vitamine, sali minerali e calorie.

Il salmone è una delle principali fonti di acidi grassi essenziali (Omega 3), grassi polinsaturi (quelli buoni, alleati della nostra salute) e carotenoide.

Quali sono i benefici degli Omega 3?

  • Abbassano il livello di colesterolo cattivo (LDL) complessivo alzando il livello di quello buono (HDL);
  • Contrastano i radicali liberi (grazie al contenuto di astaxantina) rallentando l’invecchiamento di cellule e tessuti, mantenendo la pelle sana;
  • Proteggono il sistema cardiovascolare (abbassando i livelli di trigliceridi ed impedendo l’accumulo di questi grassi);
  • Prevengono l’insorgere di trombosi, ictus, ipertensione ed ipergliceridemia;
  • Hanno proprietà antinfiammatorie, sono in grado di ridurre le infiammazioni causate da varie forme di artrite;
  • Riducono il livello di diabete mellito di tipo 2;
  • Favoriscono la crescita della massa muscolare, perciò il salmone viene consumato anche dagli sportivi;
  • Possono prevenire i tumori;
  • Aiutano anche il cervello riducendo il declino delle abilità mentali ed agendo da antidepressivi  naturali.

Gli Omega 3 sono più presenti nel salmone fresco piuttosto che in quello affumicato e sono, in particolare, l’EPA (acido eicosapentaenoico) e il DHA (acido decosaesaenoico) dei grassi polinsaturi essenziali.

Vitamine presenti nel salmone

Il salmone è un alimento ricco anche di proteine nobili, sali minerali e vitamine.

Questo pesce fornisce al nostro organismo una considerevole quantità di vitamina D, essenziale per la fissazione del calcio e la mineralizzazione delle ossa; di conseguenza, combatte la fragilità ossea e l’osteoporosi.

E’ apprezzabile anche il contenuto di idrosolubili tiamina (vitamina B1), niacina (vitamina B3), piridossina (vitamina B6), cobalamina (vitamina B12) e pro vitamina A.

 

Ricetta tortiglioni al salmone e limone, Dott.ssa Kseniya Mazzotta

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo device, iscriviti subito.

Lascia una risposta